Vinestate, appuntamento a Torrecuso da giovedì a domenica

Da giovedì prossimo, 29 agosto, a domenica 1° settembre a Torrecuso è tempo di Vinestate.
Nella cornice del centro storico si accenderanno i riflettori sui vini e sui prodotti gastronomici del Taburno, uno straordinario volano per l’economia del territorio da valorizzare e promuovere anche in termini economici. A partire proprio da falanghina e aglianico, i due vitigni autoctoni del Sannio, riconosciuti ed apprezzati in tutto il mondo (ma non abbastanza).

Vinestate festeggia quest’anno la sua 45a edizione. Immutata nel suo spirito originario, seppure calato nell’attualità, continua ad essere una ricca vetrina per le cantine e dei prodotti territorio a cui si affiancano momenti di divulgazione e approfondimento economico/scientifico su tematiche agroalimentari, con ampi spazi dedicati all’intrattenimento e alla gastronomia all’aperto.

Il calendario, come al solito ricco e variegato, ha per indiscusse protagoniste le cantine e i loro vini. Saranno in vetrina le bottiglie di Aglianico e Falanghina (unitamente agli altri vini autoctoni), alcune molto note, altre da scoprire, ma tutte accomunate dalla produzione di qualità e dall’artigianalità in cantina.

Nei cinque stand collettivi tra Piazza Caracciolo e piazza Antonio Mellusi, le aziende vitivincole faranno assaggiare Aglianico, Falanghina e Spumante IGT e DOC. Mentre per chi volesse provare l’intera gamma delle etichette, compresi gli straordinari DOCG, è possibile accedere al Castello dove ogni cantina avrà un suo spazio dedicato ad una degustazione più meditata.

Le aziende vitivinicole partecipanti all’edizione 2019 sono: Cantina del Taburno, Cantine del Maresciallo, Cantine Iannella, Cantine Tora, Cocchiaro Izzo, I colli del Sannio, Consorzio Sale della terra, La Dormiente, Cav. Mennato Falluto, Fattorie La Rivolta, Fontanavecchia, La Fortezza, Lauranti, Nifo Sarrapochiello, Ocone, Pietrefitte, Il Poggio, Rossovermiglio, Santiquaranta, Serra degli Ilici, Terre d’Aglianico, Torre a Oriente e Torre dei Chiusi.

 

Ecco il programma completo della manifestazione:

 

GIOVEDI 29 AGOSTO
18:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Apertura della manifestazione
20:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Convegno
Gestione razionale del “sistema suolo” nella viticoltura beneventana: ipotesi praticabili e ricadute sulla qualità
a cura del Comitato Vinestate
Intervengono
GUERINO COCCHIARO
Consigliere comunale con delega al comitato vinestate
relatori
LUIGI TARRICONE
Crea-Centro ricerca viticoltura ed enologia, Turi (Ba).
Cambiamento climatico e gestione del vigneto
GIOVANNI COLUGNATI, GIULIANA CATTAROSSI
Colugnati&Cattarossi srl.
Il vigneto resiliente: una scelta strategica per l’ambiente del Taburno

20:30
PIAZZA PIANO DI CORTE
Show cooking: Ad ogni cibo il suo vino
a cura della FIS e dei ristoranti “L’oasi dei sogni” e “Royal”. Dolce di produzione del “Panificio pasticceria Torrepalazzo”

MENU
– Alici marinate con crostini di pane
– Pacchero al baccalà
– Baccalà al pomodoro
– Dolce tipico alla falanghina

Per tutta la serata, le piazze e strade del centro storico saranno animate dagli spettacoli itineranti della Sassinfunky Street Band
e la tromba di Tony Trumpet

 

VENERDÌ 30 AGOSTO
18:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Apertura della manifestazione
18:30
PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Convegno
Falanghina Sannio EWC, il valore del territorio nel marketing del vino
a cura della Coldiretti

Saluti
ANGELINO IANNELLA
sindaco di Torrecuso
LIBERO PETRACCARO
presidente sezione Coldiretti di Torrecuso
Modera
NICOLA DE IESO
Responsabile Comunicazione Coldiretti Campania
Relazionano
IMMACOLATA TUFO
referente vitivinicolo Coldiretti Benevento
VERONICA IANNONE
Presidente Fondazione Italiana Sommelier Campania
RICCARDO VECCHIO
docente Dipartimento di Agraria dell’Università Federico II
LIBERO RILLO
presidente Consorzio Tutela Vini Samnium
Conclude
GENNARINO MASIELLO
vicepresidente nazionale di Coldiretti
Segue degustazione con abbinamento vini del Sannio a cura degli Agrichef Campagna Amica e della Federazione Italiana Sommelier

20:30
PIAZZA PIANO DI CORTE
Show cooking: Ad ogni cibo il suo vino
a cura della FIS e degli Agrichef di “Campagna amica”. Dolce di produzione del “Panificio pasticceria Torrepalazzo”

MENU
– Medaglione con ricotta e borragine mantecato con burro, salvia e noci
– Tortino di riso con verdurine e provola adagiato su vellutata di porcino e patate
– Millefoglie di maialino con contorno di gateau di patate
– Dolce tipico alla falanghina

21:00
SALE PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Degustazioni guidate
a cura della Fondazione Italiana Sommelier
FALANGHINA
– CANTINE IANNELLA “Falanghina del Sannio Taburno DOC 2018”
– PIETREFITTE “Sannio Taburno Falanghina 2018”
– SANTIQUARANTA “Tempo del Peccato” Falanghina DOC 2018
– CANTINE TORA “Taburno Falanghina del Sannio 2018”
– SERRA DEGLI ILICI “Falanghina del Sannio Taburno 2018”
– FATTORIA LA RIVOLTA “Falanghina del Sannio 2018”
– SALE DELLA TERRA “Confine 2017”

Per tutta la serata, le piazze e strade del centro storico saranno animate dagli spettacoli itineranti del Gruppo folk Ri Ualanegli

 

SABATO 31 AGOSTO
18:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Apertura della manifestazione
18:00/19:30
PALAZZO DI PALMA-COCCHIARO
Seminario per bambini: Facciamo la storia del vino
Un originale seminario didattico per bambini, attraverso giochi con sentori olfattivi e laboratori manuali, stimolerà i piccoli a conoscere i metodi antichi di produzione del vino
20:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO
Convegno:
Tecnologia digitale e viticultura: presentazione del progetto V. IN. TE.S – Misura 16.1.12 del PSR Campania 2014
a cura della CIA

Saluti
ANGELINO IANNELLA
Sindaco di Torrecuso
Relazionano
VALENTINO SALVATORE
Amministratore AgroDigit srl Capofila progetto V.I.N.T.E.S.
Interventi
LIBERO RILLO
Presidente del Sannio Consorzio Tutela Vini
FILIPPO DIASCO
Direttore Generale per le politiche Agricole Alimentari e Forestali della regione Campania
ENRICO VELLANTE
Presidente CNA Hub 4.0 Campania Nord
RAFFAELE AMORE
Presidente CIA Benevento
Conclusioni
MINO MORTARUOLO
Vicepresidente Commissione Agricoltura, Consigliere Regione Campania
Modera
GIANLUCA BRIGNOLA
Giornalista de “il Mattino”

20:30
SALE PALAZZO CARACCIOLO/CITO
Show cooking: Ad ogni cibo il suo vino
a cura della Fondazione Italiana Sommelier e del ristorante “L’oasi dei sogni”. Dolce di produzione del “Panificio pasticceria Torrepalazzo”

MENU

– Medaglione con ricotta e borragine mantecato con burro, salvia e noci
– Tortino di riso con verdurine e provola adagiato su vellutata di porcino e patate
– Millefoglie di maialino con contorno di gateau di patate
– Dolce tipico alla falanghina

21:00
SALE PALAZZO CARACCIOLO/CITO
Degustazioni guidate
a cura della Fondazione Italiana Sommelier
DOCG
– IL POGGIO “Safinos DOCG 2015″ – TERRE D’AGLIANICO “Geohellenico DOCG 2013” – AZ AGR.FONTANAVECCHIA “Vigna Cataratte Aglianico del Taburno 2010″ – AZ.AGR.CAV.FALLUTO MENNATO” Aglianico del Taburno 2015″ – TORRE DEI CHIUSI “Arces 2014” – AZ.AGR. NIFO SARRAPOCHIELLO “Aglianico del Taburno 2015” – AZ. LAURANTI “Aglianico del Taburno DOCG 2014”
Per tutta la serata, le piazze e strade del centro storico saranno animate dagli spettacoli itineranti del Gruppo folk I Battibotti del Matese

DOMENICA 1 SETTEMBRE
10:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO
Convegno
La tradizione vitivinicola del Sannio, un patrimonio in crescita
a cura dell’Amministrazione comunale e FIS

Saluti
ANGELINO IANNELLA
sindaco di Torrecuso
Intervengono
DOTT. GIOVANNI LAI
Docente della Fondazione italiana Sommelier
ON. ALFONSO LONGOBARDI
Consigliere Regione Campania
VINCENZO MERCURIO
Enologo Wine Maker
VERONICA IANNONE
Presidente Fondazione italiana Sommelier Campania
Modera
MARIANNA FERRI
Sommelier e responsabile giornalista della Regione Campania della Fondazione Italiana Sommelier

18:00
PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Apertura della manifestazione
20:30
SALE PALAZZO CARACCIOLO/CITO
Show cooking: Ad ogni cibo il suo vino
a cura della Fondazione Italiana Sommelier e del ristorante “Royal”. Dolce di produzione del “Panificio pasticceria Torrepalazzo”

MENU
– Cavatelli con salsiccia e pomodorino fresco
– Brasato di scottona all’aglianico con purè
– Pomodoro ripieno di melanzane al basilico su ricotta di bufala e croccante di pane
– Dolce tipico alla falanghina
21:00
SALE PALAZZO CARACCIOLO/CITO, PIAZZA A. MELLUSI, VIA CARACCIOLO E CENTRO STORICO
Degustazioni guidate
a cura della Fondazione Italiana Sommelier
Per tutta la serata, le piazze e strade del centro storico saranno animate dagli spettacoli itineranti di Artisti di strada, la drammaturgia di Mauro Vizioli e l’attraversamento di piazza Mellusi, in equilibrio su un cavo di acciaio, del funambolo Filippo Franco.